Il kebab

Il KebabIl Kebab, in turco Kebap, che vuol dire “carne arrostita”, è un piatto tipico della gastronomia Turca. Per l’influenza ottomana, durata per parecchi secoli, anche l’Egitto è uno dei produttori e consumatori più importanti di questa pietanza entrata ormai nell’ordinario gastronomico di tutto l’occidente.
Il Kebab è a base di carne; solitamente viene consumato per strada mentre si cammina. Insomma si tratta di una sorta di fastfood del Medio Oriente. Il tipo di Kebab più conosciuto è il döner Kebab (“Kebab che gira”) in riferimento al grande spiedo verticale sul quale la carne viene fatta rosolare.
Esistono comunque numerose tipologie di Kebab in base al paese in cui viene cucinato.
La carne del Kebab è solitamente di pecora o di manzo, ma mai di maiale in quanto essa è vitata dall’Islam. Viene infilzata in grandi spiedi e poi viene fatta girare per parecchie ore fino a farla diventare dorata; la carne, prima di essere cotta, deve essere condita e marinata con delle spezie come l’origano, la menta, il peperoncino, la cannella, il cumino, il coriandolo, l’aceto…
A cottura ultimata viene tagliata a fette sottili dallo spiedo verticale e inserita all’interno di panini o piadine. Nella piada è possibile aggiungere verdure miste e salse particolari. Le salse più tradizionali sono la Harissa piccante, l’hummus a base di ceci, la tahini (a base di sesamo) e la tzatziki con yogurt e aglio.
In molte località europee oggi si aggiungono anche salse più classiche e occidentali come la maionese, ketchup e salsa barbecue.
Per fare il vostro Kebab fatto in casa ecco gli ingredienti necessari:

  • Carne macinata d’agnello (1kg).
  • Cipolle (2).
  • Burro (50gr).
  • Pomodori pelati (5).
  • Peperoni verdi (1/2)
  • Prezzemolo (1 cucchiaio).
  • Sale.
  • Pepe.
  • Cannella.
  • Chiodi di garofano.
  • Noce moscata.

Fate sciogliere 25 gr di burro in una padella e rosolatevi la carne. Toglietela e mettetela da parte. Nella stessa padella, aggiungete il burro rimasto e unite poi le cipolle e i peperoni. Fateli cuocere a fuoco lento.
Dopo qualche minuto aggiungete anche pomodori, acqua e dopo aver mescolato bene aggiungete tutte le spezie, un po’ di sale e un pizzico di pepe. In ultimo, dopo aver aggiunto anche il prezzemolo, mettete insieme la carne e cuocete per un’ora. Condite poi il vostro panino tostato, oppure il tipico pane arabo, la pita, con pomodoro, insalata e con qualche salsa, allo yogurt o piccante!

  • Facebook
  • Twitter
  • Email
  • Google

Share and Enjoy

Edizioni Virtuali © 2014
Agorà di Francesco Merenda & C. S.a.s - Via Cavour 58/a - 29121 Piacenza - C.F. / P. IVA 01013270333 - Privacy

Top